Deep Learning (Ai)

MVC è sempre in linea con i tempi a al passo con le tecnologie.

In questa sezione potete trovare una serie di applicazioni che fino a qualche tempo fa erano classificate quali impossibili o ad alto rischio di una buona riuscita.

Grazie a nuove software e a sempre più potenti PC e soprattutto grazie all’introduzione delle GPU, è ora affrontare anche applicazioni in cui si debba discriminare o valutare non solo una misurazione (metrologia) o il grado di completezza di un assemblaggio (verifica mancanza particolari).

Grazie al software da noi utilizzato, è ora possibile identificare difetti non predicibili a priori (ad esempio dei graffi su superfici altamente complesse quali ad esempio del pellame o superfici satinate, o su tessuti) o errori di stampa o addirittura la lettura di caratteri (OCR) stampati in modo approssimativo o altamente degradati dalle condizioni alle quali il particolare che li riporta è stato sottoposto come nell’esempio qui sotto riportato.

Altro campo in cui è finalmente possibile ottenere ottimi risultati è quello della ricerca di difetti su superfici altamente texturate.

Analisi di un tessuto di maglia metallica 1,25 x 1,25 [mm]
Identificazione del difetto
Tessuto con una trama estremamente complessa da verificare
Difetto identificato

Grazie alle potenzialità del software basato su Ai è ora possibile esaminare senza paura di sbagliare, anche oggetti naturali che presentano una variabilità intrinseca e che facilmente portano un sistema di visiono NON basato su tecniche di deep learning a sbagliare, come ad esempio nell’analisi di un’immagine come la seguente, nella quale il difetto da identificare può essere facilmente confuso con le altre venature presenti nel legno..

Nodo nel legno da identificare
Nodo nel legno identificato