Completezza contenuto scatola

Descrizione dell’applicazione

VERIFICA DEL CORRETTO CONTENUTO IN FASE DI INSCATOLAMENTO MEDICINALI_2

Su richiesta di una azienda farmaceutica abbiamo eseguito lo studio di fattibilità di un sistema di verifica del corretto contenuto nelle scatole di medicinali. Questo controllo consisteva nella verifica che ogni scatola contenesse tutte le componenti previste: bottiglia di sciroppo, cucchiaio di plastica trasparente e foglietto con le prescrizioni.

Valutazione delle problematiche principali

La natura estremamente eterogenea delle tre componenti di cui verificare la presenza ha subito sconsigliato l’utilizzo di un software basato su algoritmi tradizionali e ha indirizzato la scelta su un software basato su algoritmi di Intelligenza artificiale. Era infatti improponibile pensare all’utilizzo di un software “tradizionale” e affidarsi ad algoritmi di “pattern matching” con oggetti aventi una così elevata variabilità in base alla loro posizione nella scatola stessa: si pensi al cucchiaio trasparente ad esempio!

Anche la scelta dell’illuminazione da utilizzare era non priva di difficoltà in quanto la superficie metallizzata delle bustine creava moti riflessi.

Soluzione implementata

Le varie problematiche proposte, sono state risolte mediante l’utilizzo di un sistema di visione ad alta risoluzione (C-MOS da 1920 * 1200 pixels) corredato di un software basato su algoritmi di intelligenza artificiale (Ai) e Deep Learning (DL) fornito da www.pekatvision.com.

Per l’illuminazione abbiamo identificato un sistema a luce diffusa assiale che ha permesso di ottenere immagini prive di riflessi e altamente contrastate.