Crackers: integrità

Descrizione dell’applicazione

VERIFICA INTEGRITA’ CRACKERS

Su richiesta di una azienda produttrice di linee di impacchettamento “flowpack” nel campo alimentare, abbiamo eseguito lo studio di fattibilità di un sistema in grado di verificare che il processo avvenisse in modo conforme agli elevati standard qualitativi richiesti e che nessun crackers danneggiato venisse impacchettato e che il numero di crackers per ogni pacchetto fosse quello desiderato, senza utlizzare sistemi di pesatura.

La natura dell’oggetto da manipolare, grazie alla sua fragilità, lo rende estremamente soggetto a rotture anche nella fase di movimentazione dal forno verso la linea di impacchettamento.

Valutazione delle problematiche principali

L’elevata cadenza produttiva e la naturale “monocromaticità” degli oggetti da ispezionare, rendono l’identificazione dei difetti praticamente impossibile da essere eseguita da un  occhio umano.

Anche la naturale forma del bordo “integro” non è ripetitiva come a maggior modo non lo è il tipo di difetto che può essere una rottura parziale o totale.

Questi fattori hanno subito sconsigliato l’utilizzo di un software basato su algoritmi tradizionali e ha indirizzato la scelta su un software basato su algoritmi di Intelligenza artificiale.

Anche la scelta dell’illuminazione da utilizzare era non priva di difficoltà in quanto la superficie da illuminare presenta molte “grinze e pieghe” che possono generare ombre indesiderate e che potrebbero inficiare il risultato dell’analisi.

Soluzione implementata

Le varie problematiche proposte, sono state risolte mediante l’utilizzo di un sistema di visione a colori a media risoluzione (C-MOS da 1920 * 1200 pixels) corredato di un software basato su algoritmi di intelligenza artificiale (Ai) e Deep Learning (DL) fornito da www.pekatvision.com.

Per l’illuminazione abbiamo identificato un sistema a luce diffusa assiale che ha permesso di ottenere immagini prive di riflessi e altamente contrastate.